PIANETARBERESH

Discussione libera in libero mondo

lunedì 19 gennaio 2009

Alle prossime elezioni...

Il nostro Diario non ha la pretesa di risolvere tutti i problemi che affliggono la nostra comunità.
Per questo motivo speravamo molto nel dibattito e civile confronto tra i cittadini che tutte le mattine leggono il blog con la speranza di trovare chi sa che cosa e contro chi.
Apprendiamo con tristezza che qualcuno ancora continua ad inveire contro questo o quello mentre i problemi aumentano sempre di più. Mai come ora la nostra comunità è completamente allo sbando. Senza una amministrazione che governi i processi in corso.
Abbiamo assistito qualche sera fa ad una battuta di un uomo saggio “della piazza” a proposito del nuovo assunto come autista dello scuolabus che ha detto in modo molto semplice ad un sindaco ebete ed esterrefatto “alle prossime elezioni i voti li andate a prendere a Castrovillari”, riferendosi alla provenienza del nuovo assunto.
Il primo cittadino continua a perdere consensi ad ogni giorno che passa però, certo di una sua rielezione, non muove ciglia, non guarda in faccia a nessuno e chiuso nel suo bunker come l’ultimo dei giapponesi attende con ansia la fine di questo mandato preparandosi al nuovo.
Speriamo che ancora una volta i civitesi “saggi” sappiano tirare fuori dal cilindro un nuovo candidato altrimenti è la fine della comunità.
Nella stessa serata abbiamo appreso che la popolazione residente è scesa sotto i mille abitanti, che i nati sono stati solo 4, mentre ci hanno lasciato ben trenta persone.
Forse siamo di fronte a processi irreversibili di fronte ai quali nulla si può fare e quindi non ci resta che attendere l’inevitabile.
Sembra che l’unico interesse della comunità siano le avventure sentimentali del nostro superassessore che in men che non si dica si è sposata con una cerimonia nuziale molto discussa e nell’arco di meno di un mese pare che abbia già avviato le pratiche per il divorzio.
Francamente sono cose che hanno attinenza con la sfera privata di una persona anche se ricopre cariche pubbliche che a noi non interessano più di tanto.
Interessa invece la deriva della comunità.
Interessano i mille progetti avviati e mai arrivati al traguardo.
Interessa sapere come sono spesi i denari del contribuente.
Interessa lo stato di abbandono del territorio, del paese, che un tempo vantava essere il più pulito della regione.
Interessa sapere come mai nessun civitese non deve lavorare per conto della propria amministrazione comunale.
Interessa sapere come mai lo Sportello Linguistico è in mano a due persone non civitesi.
Interessa sapere come mai non si indice un concorso pubblico per il posto vacante di capo dell’ufficio tecnico, dell’ufficio di ragioneria, di un vigile urbano e di un segretario comunale.
E non diciamoci che non ci sono soldi.
Piuttosto lo scarso senso dello stato che alberga nei nostri amministratori lo fa da padrone e quindi seguono anche loro la corrente del lavoro precario, a tempo determinato, per pochi denari e sempre schiavo del potente di turno.
Non sanno che di questo passo rimarranno da soli a governare se stessi.
Forse.

131 commenti:

Anonimo ha detto...

Mhmmm stai perdendo colpi caro Maestro. Come hai fatto e come hai detto non hai resistito a parlare del privato di una persona. Troppo ghiotta l'occasione per uno come te. Vero? le cose vanno così e se le vuoi cambiare hai solo una scelta. Candidati, esci fuori allo scoperto. magari la tua apparente personalità insignificante si rivestirebbe di una nuova luce. dai! Fuori le palle!!!!

Anonimo ha detto...

Ma secondo il maestro il sindaco dovrebbe rispondere ad un anonimo. Il maestro lo sa perche' e' stato assunto un autista di Castrovillari? secondo me il maestro e' un illuso. e poi che cosa ne vuoi fare tu caro maestro delle vicende private del s.a. smettila e scendi in campo se hai coraggio e virtù di amministrare......................

007 ha detto...

...fino a qualche settimana fà si profilava una vittoria netta dell'attuale compagine politica alle prossime elezioni, ma come spesso succede in questi casi c'è sempre qualcuno che "rompe le uova nel paniere" ....è di questi giorni la notizia della "discesa in campo" di una persona di grande preparazione e levatura politica che ha deciso di rientrare nel suo paese natio dopo un pò di anni di esperienza politica fuori regione. In una piccola comunità le notizie corrono veloci ed anche gli incontri (anche se tenuti in luoghi privati) non passano innoservati. Sarà una bella gara . Che vinca il migliore.

Anonimo ha detto...

Maestro così fai il gioco di chi ti vuole far chiudere..lascia stare i fatti privati e i pettegolezzi che non sono degni nenche del "solito luogo di ritrovo"...
Non ha invece ragione chi dice che il sindaco non può rispondere al Mestro perchè anonimo..se non si ha nulla da nascondere e anzi si è orgogliosi di ciò che si è fatto in 5 anni (tanto da volersi ricandidare!!) perchè non rispondere alle domande seppur anonime?
Ne trarrebbe vantaggio anche per la nuova candidatura, dando prova ulteriore di ciò che si è fatto.

Anonimo ha detto...

...CONTINUA....

Anzi dimosterebbe anche più coraggio del Maestro a mostrarsi in pubblico senza la paura di non sapere chi ha di fronte..
A quel punto forse anche il maestro potrà pensare di svelare chi è..

Anonimo ha detto...

Caro maestro prima di mettere in funzione la bocca perchè penso che il cervello non ci sia almeno informati : 1)- Il posto di autista deve essere assegnato a qualcuno che abbia la patente adeguata categoria D+CQC ,penso che per fare la tua battuta conoscerai qualcuno di Civita che abbia i requisiti richiesti. Si vede che chi ha i requisiti e non ha partecipato è un co....... come te. 2)- Il posto di ragioniere al comune di Civita non esite, il posto di segretario non è competenza del Comune, il tecnico dai il tempo all'amministrazione per sbrigare tutta la pratica per il bando, Per i problemi privati di qualche amministratore certo non bisogna venirli a discutere e risolverli qui.
Comunque ricordati che purtroppo per te,io sia l'unica persona a CIVITA a sapere chi sei caro MAESTRO

Anonimo ha detto...

Piccole schermaglie da galletti di pollaio! Sostanza uguale a zero! Cattiveria tanta e vergogna men che meno!La cosa piu' saggia che un'amministrazione del genere potrebbe fare (se di amministrazione vogliamo parlare ,dato che di legale e concreta istituzione pare non vi sia proprio nulla)è di chiedere le dimissioni e scusarsi con la cittadinanza di tutto il tempo perso in futili discussioni e distrutto, tutto ciò che in passato era stato creato per il paese e per i CIVITESI, facendo di CIVITA sul serio il fiore all'occhiello dell'interland albanese.C'e solo amarezza e dispiacere nelle parole di chi scrive per non parlare di nostalgia dei bei tempi CONCRETI di persone che sapevano parlare,discutere,amministrare, naturalmente ognuno con i suoi propri limiti, ma dare certamente risposte concrete a chi aveva posto fiducia e speranza nell'esprimere il voto!

Anonimo ha detto...

illuminato maestro che poi tanto illuminato non sei, una delle persone che lavora allo sportello linguistico è civitese con tanto di residenza in questo comune perciò prima di parlare a vanvera documentati..............!!!!! e non aggiungo altro

Anonimo ha detto...

il Maestro sta andando sempre più in basso, moralmente ed eticamente oltre che grammaticalmente...
Non si discute in un blog di faccende personali (a meno che non si desideri essere perseguiti legalmente ... e se il super assessore stavolta lo riterrà opportuno ha le carte per fargliela pagare!)Il Maestro ha proprio stufato, critica senza conoscere a fondo i fatti e nessuno gli dà retta ad uno che compare e scompare a seconda degli impegni (guarda che non è così difficile individuare l'identità del maestro, basta fare due conti...). Propongo la chiusura definitiva di questo inutile blog che è molto peggio dei pettegolezzi di chi non ha proprio nulla da fare se non intrufolarsi nella vita altrui. Alla faccia del senso etico e civile!

antonio massaro ha detto...

Ci voleva un po' di GOSSIP....!!!
Anche se non condivido tutti i vostri commenti in quanto, purtroppo, a chi ricopre una carica pubblica non é garantita la privacy a nessuna latitudine, spero davvero che tutti i pettegolezzi siano tali e che la nostra Stefania sia felice con il suo nuovo compagno.
Per quanto riguarda lo scuolabus sono sicuro che se si é arrivati a questo é perché a civita non vi sono autisti con i requisiti richiesti dalla legge.
Per tutto il resto "LUNGA VITA A BLOIS"!!!!

Anonimo ha detto...

MA se ce l'avete tutti con il maestro perchè quando propone un argomento state tutti a RISPONDERGLI. Se vi sta tanto sulle scatole non fate commenti.
LASCIATE IL POST IN BIANCO.

a meno che......

Anonimo ha detto...

...Perchè non tentiamo di sviluppare un dibattito sui veri problemi della comunità suggerendo al maestro due o tre punti di discussione, forse tiriamo fuori qualcosa di interessante.
Io inizierei con l'offerta turistica, che ha mio parere ha un problema di "de-stagionalizzazione", l'assessore al turismo mi sembra che abbia fatto un bel pò di lavoro ma c'è bisogno anche della sensibilità delle aziende operanti nel settore per fare squadra, il solo intervento istituzionale non basta. Gli eventi che attirano pubblico possono moltiplicarsi se si crea ad esempio un'associazione di operatori che possa gestirli anche senza chiedere l'aiuto pubblico.

Anonimo ha detto...

ottima proposta se ne può parlare..

Anonimo ha detto...

oops.... scusate, nel post precedente ho commesso qualche errore grammaticale.... non ho ancora fatto la pausa caffè!!!

Anonimo ha detto...

Visti i risultati delle primarie all'interno del PD , spero che i civitesi "saggi" sostengano chi effettivamente di "politica" ne capisce nel nostro piccolo paese!!!!
Tutto il resto sono solo chiacchiere!!!

Anonimo ha detto...

sicuramente le proporzioni in percentuale dei voti saranno riconfermate è la storia che c'e lo insegna ha ha ha

Anonimo ha detto...

UNA UMILE DOMANDA:

ma che lingua parlate?
proporzioni...primarie.."capire di politica"..
ma dove vivete? ve le sognate di notte queste cose?
Sembra tutto un fermento quando ivece tutto sta morendo..

Anonimo ha detto...

Chiunque ricopra una carica pubblica sa che in un modo o in un altro va a finire sulla bocca di tutti.
Fa bene il Maestro a parlare della attività del super assessore; fa male invece a lasciarsi travolgere in sterili polemiche politiche che lasciano il tempo che trovano.
Civita grazie a questa amministrazione ha perso molti punti e da prima della classe è costretta a rincorrere comunità che un tempo non potevano neanche avvicinarsi.
Certo che il sindaco deve rispondere a tutti. Perchè è stato eletto da tutti; ma egli non risponde neanche ai soliti noti figuriamoci se ha il coraggio di rispondere ad uno sconosciuto.
A Civita ci sono diverse persone che hanno tutte le patenti. Basta saperlo in tempo. Qualcuno sa dire se e dove ha visto un manifesto dove si chiedeva di un autista per scuola bus??? In quale posto è stato affisso un simile avviso???
Per favore ripsondete se potete ai quesiti posti altrimenti fatevi gli affari vostri...
Vincenzo

Anonimo ha detto...

Non è vero che questa amministrazione ha la vittoria in tasca.
Anche se si presenta da sola non è detto che vinca.
La cittadinanza è stufa.
Forza fatevi avanti giovani dei "losci" .. perchè altrimenti ha ragione il Maestro quando afferma che non ci sono speranze e forse è meglio un commissario per sbrigare l'ordinaria amministrazione.
Il vostro Antonio

Antonio Massaro ha detto...

Se siete cosi' sicuri che questa amministrazione abbia fallito, trovate il coraggio di candidarvi alla guida del comune per le prossime amministrative!!!
Il voto é esente da condizionamenti di sorta quindi salite anche voi sul "palchetto" che sarà allestito e se davvero é come dite otterrete lo stesso risultato ottenuto da noi cinque anni fà!!!
Ma visto che non avete il coraggio di firmare i commenti "causa ritorsioni" figuriamoci se avete il coraggio di esprimere le vostre idee pubblicamente e confrontarvi apertamente con gli avversari!!!

Anonimo ha detto...

blablablablablablablablabla
com'è facile esprimere opinioni in anonimato e dietro ad uno sterile pc!

Capo stazione ha detto...

Signore e signori vi comunico che siamo al Capolinea....
E si proprio cosi', il risultato del congresso cittadino del Pd non fà alro che confermare cio' che in tanti hanno affermato su questo blog,l'attuale compagine amministrativa di "Politica" non capisce un tubo!
Al di là delle solite spiegazioni che sanno di "chi non arriva al lardo dice che sà di RANCIO", il risultato attribuisce una netta vittoria ed affermazione della linea dei Pirilliani attualmente all'opposizione.
Dato quest'ultimo che il nostro Sindaco(che ancora non rende nota la sua collocazione nello scacchiere politico)non vuole analizzare in modo corretto ma si ostina a gridare pubblicamente e tramite esposti, allo scandalo!
Il risultato invece, analizzato da chi vive attivamente la politica cittadina é uno solo: un'intera maggioranza ( o meglio, chi ha aderito al PD) buona soltanto a riscaldare le poltrone!
Ps. questo risultato ci fà rimpiangere i tempi in cui i veri politici,
La Cattiva,Nicoletti,Cerchiara,Zuccaro,non perdevano occasione di affermare la loro linea politica a suon di tessere!!

Antonio Massaro ha detto...

Caro Capo Stazione...
mi dispiace per te ma sicuramente questo non è il capolinea per l'attuale amministrazione anzi,se il Sindaco si decide (ed è ora)si darà vita ad una squadra vincente sotto tutti gli aspetti.
L'episodio al quale ti riferisci é senz'altro da tenere in considerazione ma chi lo ha vissuto sà benissimo che é stato possibile soltanto a causa dell'eccessivo buonismo da una parte e il solito arrivismo dall'altra!
Infatti se non si fosse affidato un cosi' delicato incarico a persone a noi tutti note per l'eccesso di fiducia che ripongono verso gli altri,i Pirilliani difficilmente avrebbero osato ed ottenuto questo risultato, che alla fine non porterà nulla di positivo al paese, infatti il dialogo tra le diverse anime politiche cittadine sarà piu' ostile del solito, senza margine di trattativa!Eppure noi tutti sappiamo che il gioco sporco non appartiene alla storia del Dott. Ventimiglia. Peccato, questa era l'occasione per cercare di riunire tutti i politici civitesi piu' in vista in una lista con la L maiuscola.
Cmq sarete voi a decidere le sorti del paese, io tornero' per votare ma esprimero' un solo voto, Blois a sindaco e PISTOCCHI GENNARO a consigliere!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Caro Vincenzo dato che sai tutto di tutti e che a Civita c'è un sacco di gente che ha tutte le patenti,me ne sai dire uno oltre a Rugiano Giuseppe-Canpanella Antonio e Cecere Antimo .- Il bando è stato pubblicato al Comune dal 2 dicembre 2008 al 17 dicembre 2008 forse per 15 giorni non sei entrato in Comune, per questo non lo sapevi.- Scusa mi sai dire quanto costa prendere una patente D+CQC la vorrei prenderei pure io per il prossimo bando.-

Anonimo ha detto...

Sarà che mancano solo 4 mesi alle elezioni..ma leggete qui di promesse fatte o non fatte mantenute o non mantenute...prossime e passate...



http://rete.comuni-italiani.it/blog/00508

Anonimo ha detto...

Sappiamo bene come funzionano le pubblicazioni degli atti all'Albo Pretorio COMUNALE!
Quante SCIOCCHEZZE si dicono, sottovalutando l'intelligenza altrui e pensando che varcando spesso l'arco di un edificio che ospita un ENTE ISTITUZIONALE CI SI POSSA AMMANTARE DI PERBENISMO O QUANTO MENO DI CAPACITA' DI AMMINISTRARE LA "COSA PUBBLICA".
Perchè non ci fermiamo un attimo a riflettere e non perdere tempo inutilmente, con futili discussioni che di concreto non portano proprio a nulla?

Civita che Cambia ha detto...

Dopo la lettura dell''odierno Diario di Castrovillari, esprimiamo vivo apprezzamento per la nomina della sig. Armentano a segretario cittadino.
Noi tutti, giovani e meno giovani, ci auguriamo che la signora Armentano riesca a riunire attorno a se le personalità politiche e non ,necessarie, per far rinascere la passione per la politica nella nostra piccola comunità.Congratulazioni e auguriamo che l'attuale incarico sia soltanto il primo passo verso una carriera politica di successo!
Forse é giunto davvero il momento di affidare la guida del nostro Comune ad una donna intraprendente ,determinata e preparata come lei!

Antonio Massaro ha detto...

Voglio anche io complimentarmi con il neo segretario del Pd sig.ra Armentano.Ci tengo a precisare che il commento precedentemente pubblicato é scaturito dalle insistenti voci di "turbativa" che ruotavano attorno al congresso cittadino,le voci son rimaste tali e non hanno trovato i dovuti riscontri,infatti la nomina del segretario é ora ufficiale e credo abbia ottenuto il benestare della segreteria provinciale, quindi elezione valida e soprattutto, correnti all'interno del Pd ben definite a suon di tessere.
Ora sta a voi dimostrare di credere in tale progetto politico e mettere da parte i personalismi... ci riuscirete? Io ho i miei dubbi.....

Vota Peppino!!! ha detto...

Qualcosa si muove... riporto l'annuncio fatto dal dott. Marchese su facebok!!! Vota Peppino!!!!
Peppino Marchese annuncia la sua discesa in campo. Dopo anni di assenza dalla politica ha deciso per il bene di Civita e non per interessi personali, di candidarsi a Sindaco, per dare una seria e coraggiosa svolta al paese.
L'ascolto è una dote, e Lui pensa di possederla per soddisfare l'esigenza dei Civitesi con l'aiuto dei giovani per una Civita migliore.

Antonio Massaro ha detto...

Onde evitare l'inutile ricerca della "talpa" su facebook,comunico che é stato lo scrivente a riportare l'intervento di Peppino Marchese sul blog al fine di rendere partecipi anche i meno giovani, che prediligono il blog, sui movimenti politici in corso!!
Premetto che considero di "spessore" la candidatura di Peppino e che la stessa sia importante per la politica civitese,infatti,l'amore di Peppino nei confronti del nostro bel paese é noto a tutti e il lavoro svolto dalla ProLoco sotto la sua guida é un esempio di buona gestione della cosa pubblica , quindi salvo smentite da parte dell'interressato si intravede una bella campagna elettorale!!!
Ora si puo' dar vita al "Toto Candidati"!

Anonimo ha detto...

E fu' cosi' che Zio Gaetano abbandono' il tabaccaio..

Quelli che la Pro Loco.. ha detto...

Allora é tutto vero?
Peppino si candida a Sindaco?

Anonimo ha detto...

Ne ho la certezza, ho saputo da fonti diverse, che una mezza squadra qualificata è già pronta a sostenerlo, gente nuova.
Sono feice per questa decisione, anche per la sua grande conoscenza e partecipazione storica del paese.
Non dimenticate che già da ragazzo è stato un buon organizzatore e coordinatore di tantissimi eventi. Appena maggiorenne, sosteneva da segretario di partito, Stefano Rodotà, mi ricordo ancora il suo intervento in piazza con il futuro garante sulla privacy.
E' stato uno dei primi a portare gente al raganello da Sibari, ha "Promozionato" Civita alla borsa del Turismo Internazionale, senza l'appoggio istituzionale ma approfittando di presenze alla fiera di aziende private di Sibari. Etc etc
E' stato editorialista della rivista tedesca "Plain Air" facendo strategiche operazioni di Marketing. E' stato direttore marketing e comunicazione di un importante azienda Calabrese nel settore odontostomatologico e direttore editoriale di DENTARIUM rivista da lui ideata e presentata a Milano all'expodentalnel '92.
Ideatore del progetto IPO con il patrocinio dell'Assessorato alla Sanità e servizi sociali della Regione Calabria.
Che dire, qualificatissima canditatura, senza tenere conto del progetto Televisivo "Made in Italy" in collaborazione con RAI TRADE. Tutto questo oggi gli permette di operare con importanti organizzazioni associate a Confindustria, come Consulente di Direzione sulla PMI..
Non sono stato pagato per ciò che ho scritto, ho semplicemente unito ai miei ricordi ciò che tempo fà era stato pubblicato su un libro di Civita.
Finalmente qualcuno che non parte dal Comune ma che al comune torna per trasferire Know-How e capacità.
Peppino ben venga la tua candidatura sperando che non ci ripensi e che nessuno si permetta di ostacolare la tua scelta d'amore verso la tua Civita. Sono certo della tua onestà intellettuale della tua serietà e soprattutto conosco il tuo equilibrio e capacità di mediazione. AUGURI
Dimenticavo sei stato il primo presidente della Pro-Loco prima di lasciarci 11 anni orsono per rincorrere la tua crescita professionale. Sinceramete

Anonimo ha detto...

Ma chi sostiene la sua candidatura? La società civile o il PD?

Antonio Massaro ha detto...

Di sicuro si intravede una competizione tutta all'interno del Pd..Civita sarà per un po' di tempo su tutti i Tg nazionali, Veltroni sarà contento del risultato, il Pd trionferà!
La sfida PD contro PD assegnerà la guida del comune al PD!
E Mario Gaetani che ruolo occuperà in questa campagna elettorale?
Colui che impersonifica il Pdl in che direzione si stà muovendo?

Anonimo ha detto...

ottimo io lo voto

Anonimo ha detto...

Assolutamente la comunità civile, gli vogliono tutti bene.
Lui è stato attivamente parte alle primarie del PD nel 2007 a Milano ed è stato tra i oostituenti, anche del partito metropolitano Milanese.
Ma ho sentito che a Civita senza nascondere la propria identità politica, sarà una lista civica aperta a donne e uomini di buona volontà, anche di idee politiche diverse. Sarà se sarà un buon governo per tutti i Civitesi

Anonimo ha detto...

Ne ho sentito parlare già a Natale, pensavo fosse uno scherzo.
FINALMENTE, sono contento, dopo lo stallo uno spiraglio di luce.
W CIVITA

Lupen ha detto...

Ma il circolo di cultura come si comporterà?
La candidatura di Peppino certamente porterà un po' di confusione al suo interno.
Stefania appoggerà la sua candidatura?
Se riesce davvero a formare una bella lista, senza "cadaveri" ma con gente nuova, lo votero' anch'io.

Antonio Massaro ha detto...

Ecco svelato il mistero delle 30(forse un po' tante eh?)famiglie coalizzate intorno ad un candidato a Sindaco... sinceramente pensavo alla solita burla paesana messa in giro dal buon Enzino il fioraio per impepare la situazione politica,ma se la candidatura di Peppino sarà confermata,vuol dire che tutto corrisponde, infatti é nota l'amicizia tra i due.
Chissà,io che in questo caso faro' da spettatore (pero' scendo per votare) spero in una campagna elettorale onesta e senza le solite cattiverie,chi pensa di saper far meglio é giusto che si candidi e si confronti con gli avversari.

Anonimo ha detto...

Questa è la bellezza Markisit, lui è stato sempre vicino al Circolo, anche da segretario del PCI, facendo un distinguo tra cultura e politica, quando tutti dicevano che il circolo era un covo di democristiani, lui li smentiva con la sua collaborazone e l'accettazione su da parte loro. Bè Stefania sarà libera come tutti di votare chi vuole.

Anonimo ha detto...

che dibattito!
ma l'interessato lo sa?

Un caro amico ha detto...

Questa é la volta buona che un rappresentante dei commercianti partecipi attivamente alla costruzione di un futuro migliore per l'economia cittadina, la candidatura di Enzo Bruno (fioraio) potrà finalmente creare un collegamento incondizionato (lui ha il monopolio nel suo settore)tra la politica e le attività produttive presenti a Civita, evitando cosi' che si verifichino le solite gelosie in occasione delle varie manifestazioni culturali.
Bravo Enzo, tu che hai già un bagaglio di esperienza, fai bene a rimetterti in gioco per dare un futuro migliore ai tui cari figli e alla comunità tutta.

Antonio Massaro ha detto...

Si mi piace.... basta che non gli affidate l'Assessorato alla salute e i Servizi Sociali!!!

Un ex abitante ha detto...

Era da un po' che non accedevo al vostro blog, e sinceramente non mi aspettavo l'odierno dibattito,ero fermo alle guide turistiche,mi piace leggere che il piccolo paese si animi cosi' tanto in vista delle amministrative,schieramenti,società civile, commercianti, ma quante liste riuscirete a chiudere? si arriva a 24 candidati? Peppino rientrerà definitivamente da Milano per guidare il paese? é disposto davvero a sacrificare la carriera?Se lo farà vuol dire davvero che l'amore e la passione per la sua terra natia sono considerevoli.
Ps. per quanto riguarda i commercianti disposti a sostenere Peppino, ci saranno le primarie?
Chi vincerà Beniamino o Enzino?

RE Carnevale ha detto...

Sembra quasi uno scherzo di carnevale questa improvvisa candidatura di Marchese alla carica di Sindaco di Civita.Le capacità sicuramente non mancano a Peppino ma visto che egli é un frequentatore del blog, risulta assai strano che non arrivi da parte sua una nota di assenso o diniego in merito.
Ma qualcuno di voi ha provato a chiedere al papà notizie al riguardo?

Anonimo ha detto...

Se leggi con attenzione, chi ha dato la notizia sul blog, pare abbia semplicemte riportato un annuncio di Marchese, pubblicato dallo stesso su facebook, pare ci sia addirittura un gruppo ufficiale.
Chiedere al padre perchè no, ma visto che è maggiorenne e non fà più parte da anni dello stato di famiglia del padre, informiamoci direttamente. Non posso divulgre il suo numero telefonico per rispetto della legge sulla privacy ma basta chiedere agli amici.

P.D.L. ha detto...

INVECE DI PARLARE DI PERSONE CHE ORMAI DI CIVITA SE NE INFISCHIANO (NEL SENSO CHE NON CI ABITANO PIU'), QUESTO VALE ANCHE PER LA SEGRETARIA DEL PD........ PERCHE' NON FATE NOMI DI GENTE COMUNE CHE HA A CUORE VERAMENTE LE SORTI DEL PAESE. RICORDATEVI CHE PARLARE NON SERVE A NIENTE. CIVITESI FATE UNA SOLA LISTA E CHE SIA PER IL BENE DI CIVITA E NON DUE LISTE DOVE DOPO NON CI SIA NE MAGGIORANZA E NE OPPOSIZIONE........................

Antonio Massaro ha detto...

Scusa ma che lingua parli?
Ti permetti di lanciare proposte,presentarti come P.D.L. e non firmi il commento?
Ma come dice spesso il nostro Sindaco : ma vivi nella repubblica delle banane?
Ho contato piu' di dieci interventi dalla notizia della candidatura (ufficiale) di Peppino Marchese, tante belle parole ma rigorosamente anonime!
E' cosi' che che si vogliono cambiare le cose? Come puoi pensare ad una lista unica se i partiti sono praticamente scomparsi?Vuoi che si ripeta la situazione attuale con un sindaco che ha praticamente tirato da solo la carretta?Che si chiami Peppino,Giuseppe,Gelsomina, l'importante é che abbia a cuore le sorti del paese , il popolo é sovrano come ben sai e bene saprà sgegliere i suoi amministratori.
Un'ultimo pensiero và agli amici che tanto si stanno rovinando il fegato in questi giorni: ma perchè vi affanate tanto a cercare soluzioni e motivazioni su questa candidatura? Un'amministraione uscente che bene ha lavorato non ha nulla da temere per la rielezione( a Civita non si é mai veriicato)... il problema sorge per coloro che in cinque anni hanno sonnecchiato e pensavano di essere rieletti aggrappandosi alla scia di consensi del Sindaco o dei soliti pacchetti di voti.
Buona giornata

Sempe dalla Svizzera ha detto...

Risposta di Peppino ad Antonio Massaro:

Bravo Antonio, apprezzo la tua sincerità.
Colgo l'occasione per chiarire, che non è una guerra contro, contro nessuno, ma sarà una battaglia a favore, a favore di Civita. Onore a chi nel tempo ha dato del suo meglio per il paese, impegnandosi in prima persona.
Questo però non significa, senza denigrare l'operato altrui, che si possano fare cose diverse, e pensare di fare meglio.
Grazie ancora

primo amore ha detto...

Peppi ricordati delle quote rosa!
Sono felicissima,un bacione

Un amico di famiglia ha detto...

A colui che anche da lontano si diverte a rompere i c...... chiedo:
parli spesso di schieramenti,pacchetti di voti,tessere,programmi, ma tu da che parte stai?
Elogi il sindaco per il suo operato e contestualmente accusi i tuoi ex compagni di poco attivismo,
io che penso di conoscerti ho capito che sei nella solita fase di riflessione,non sai bene con chi allearti e dove indirizzare il tuo pacchetto di voti( se ancora pensi di averne).Visto che adesso sei anche diventato padre e sicuramente sarai molto piu' responsabile di prima,cerca di trovare una giusta collocazione.
Con stima

Antonio Massaro ha detto...

Figuriamoci se poteve mancare il solito commento.... Se vuoi sapere come la penso chiamami, se sei un amico di famiglia avrai sicuramente i miei recapiti.
Ps. hai ragione sono diventato responsabile infatti non rispondo.. ma leggo

Anonimo ha detto...

E' responsabile chi esprime i propri pensieri firmandosi, è cotardo colui che attacca celandosi dietro l'anonimato

Peppino Marchese candidato ha detto...

INFISCHIARSENE O NON ABITARCI PIU' SONO DUE SENSI DIVERSI;
Penso di essere parte della gente comune, anche chi non lo è, può avere comunque a cuore le sorti del paese.
APPUNTO PARLARE NON SERVE A NIENTE, E FARE UNA SOLA LISTA MI SEMBRA UNA PROPOSTA POCO LIBERALE E POCO DEMOCRATICA.
CIVITA NON E' UN FEUDO.
Se la prossima volta vorrai esprimere un commento su questa candidatura, la firma sarà gradita.

Nato nel 1961 ha detto...

Allora è ufficiale visto l'intervento di Peppino,ora bisogna iniziare a parlare di programmi caro Markiso,io ancora non ci credo ma se cosi' sarà volentieri appoggero' la tua candidatura, se non altro per l'amicizia che ci lega dall'infanzia.
Auguroni e scendi presto

Peppino Marchese ha detto...

Il Programma è la cosa più seria e andrà condiviso con gli amici che intraprendono con me questo cammino.Non sono ancora pronto, appena chiusa la lista, vengo a Civita per rendere ufficiale questa proposta.
Grazie, ma non vergognatevi di esprimere liberamente le Vs idee. Il vero cambiamento deve iniziare da qui, non ci sono nemici, ma gente che liberamente può pensarla diversamente. Sarà una battaglia leale senza denigrazioni o personalismi,se la gente non ci voterà, vorra dire che gli altri saranno stati più interessanti. Quindi buon lavoro e buona pace a tutti. Rappresenteranno anche me per i prossimi 5 anni.
La vera novità sarà riuscire a coinvolgere i giovani ed ascoltarli per traghettarli verso la loro Civita del futuro. Ci sarà anche tanto spazio per le donne capaci, e ne abbiamo tante.

Anonimo ha detto...

E bravo i biri Zinit, leggo sul tuo profilo Facebook che ti dai già da fare.
Sabato sarai ospite presso lo Stand Ufficiale della Regione Calabria al BIT di MILANO.
Ma già come futuro Sindaco? HA HA HA
Spero che Dio t aiuti. Ti sei messo in un bel ginepraio.
Alcuni a Civita si stanno già agitando, usando armi meschine e malvage, contro la tua discesa in campo, Addirittura entrando nel privato. CHE GLI STUPIDI SI VERGOGNINO - FORZA PEPPINO SEI UN GIGANTE E NON SEI SOLO

Padre Ralph ha detto...

Ginepraio? Preferisco i rovi, così a Giugno chi non accetta democraticamente di misurarsi con gli avversari,si prenderà un bel Uccello in fronte.
( Da Uccelli di Rovo )

Antonio Massaro ha detto...

Concordo con l'anonimo che mi ha preceduto, chi pensa di poter sconfiggere gli avversari attaccandoli sotto l'aspetto prettamente privato e non sui programmi merita senz'altro un'aggettivo assai diverso da quello usato prima.
Anche soltanto restare li' ad ascoltare é sbagliato,non siamo piu' nel Medio Evo dove regnava sovrana l'ignoranza, oggi per fortuna tutti sappiamo piu o meno leggere e scrivere e non abbiamo bisogno dei noti banditori della piazza per decidere chi votare, forse é meglio per tutti isolarli già da adesso affinché non avvelenino il clima elettorale.
Peppino ti garantisco che vincere nonostante i pregiudizi e le calunnie fà godere molto di piu'...(ma in questo caso non te lo auguro!)

Hèlli ha detto...

I Malvagi si isolano da soli, Civita è così intimamente piccola che girano già i nomi dei "soliti ignoti". Mi meraviglio altresì che gli uscenti, o i partiti, non si rallegrino, e non si siano ancora espressi. E' forse timidezza? Ascoltando un timido vociare che aleggia nell'aria dopo l'ultima neve, pare che ci siano molti più consensi rispetto al previsto.
E' molto strano che vista la volontà di Marchese neanchè il suo Circolo Politico gli faccia una proposta. Potrebbe veramente segnare una svolta-o ci sono interessi diversi?

Antonio Massaro ha detto...

E per dirlo alla paesana: qui casca l'asino!
Sono felice in cuor mio di aver visto bene... infatti durante il periodo Natalizio ho fortemente sconsigliato ai miei compagni d'avventura di aderire al PD,non tanto per il programma ed il progetto di Walter, ma soltanto perché tale operazione considerando le lacerazioni ed le contrapposizioni personali presenti nel nostro comune, difficilmente avrebbe prodotto qualcosa di positivo per la maggioranza uscente anzi.
Infatti i nodi vengono al pettine e per il Sindaco che si é lasciato trasportare in questa avventura o meglio, ha permesso ai suoi di farlo,adesso iniziano i problemi...
Domanda: se la candidatura di Marchese (che potrebbe essere anche considerata di superamento e magari non ce ne siamo accorti) sarà ufficiale come si comporteranno i compagni DS?
I pirilliani?
Tutti gli ex Marherita?
A chi ha giovato questa sciagurata costituzione del PD a Civita?
Io sinceramente me la scialo perché come disse Barabba "ve l'avevo detto"!
Sindaco non ti resta che chiamare al tuo cospetto i tuoi "vecchi saggi" e chiedergli di sbrogliare la matassa che hanno creato!

Anonimo ha detto...

Grande Massaro da osservatore acuto e coraggioso hai capito tutto.
Peppino Marchese non è uno sprovveduto e dopo questa esposizine mediatica sicuramente ha le idee chiare sul da farsi.
Sono suo fraterno amico e so bene quanto sia caldo il suo telefono di Milano in questi giorni, hanno chiamato anche i genitori, persone non amiche e che assolutamente non si occupano di politica per congratularsi ed esprimere il loro corale assenzo.
SARA' UN BEL COLPO PER GLI INTRALLAZZATORI - Alcuni ormai sanno di Muffa

Red Bull ha detto...

Quando ci si ammala, al cospetto si chiamano il medico e i sacerdoti per gli ultimi conforti, non più i consiglieri.
Ovviamente metaforicamente parlando, alla larga il pensiero nefasto dell'eutanasia, un Sindaco onesto può sempre uscire dallo stato di coma profondo.
Per farlo però ci vuole forza e coraggio.

Giupy ha detto...

Bé allora se proprio di intrallazzatori vogliamo parlare é giusto fare i complimenti agli amici democristiani del 61 o giu' di li ,che hanno preconfezionato questo pacco lavorando in maniera ineccepibile, loro tramavano, tramano, e continueranno a tramare.
Peppi' puoi essere coraggioso quanto vuoi ma senza il loro appoggio difficilmente avresti osato.

Anonimo ha detto...

Caro Peppino Civita " E' un feudo " ci sono due famiglie che stanno li dentro da tre generazioni sembra che cambia tutto ma non cambia niente da decenni. Alcuni (anche su questo blog, ma non solo) si autoproclamano politici geniali in realtà sono solo galoppini. Messi li perche servano a qualcosa.
....e poi mi sembra, dal linguaggio utilizzato che si stia parlando del governo di una nazione ..... un pò di senso della misura e del ridicolo non guasterebbe (evitate di mettere numeri e cifre in valore assoluto sul blog perche se una persona che non conosce Civita e legge i numeri ci manda tutti a quel paese).
Forse sarebbe anche bene se ognuno di noi basasse la sua crescita personale ed inttelletuale NON guardando la tv (non è il tuo caso naturalmente)e usasse il linguaggio che gli è proprio.

Auguri per la tua candidatura.

Peppino Marchese ha detto...

Caro Anonimo Giupy,non voglio assolutamente scendere in polemica con le ombre senza nome e comunque mi sono ripromesso di non cedere ad alcuna provocazione. QUESTA
RISPOSTA E'DOVEROSA
Perchè parli di pacchi,di democristiani del '61, di appoggi, di trame,di intrallazzi, di osare ecc.
Perchè dici che ho osato, di chi pensi io debba avere paura, degli uomini come te che si nascondono dietro uno pseudonimo? L'Idea è partita da me, non ho mai usato il linguaggio che usi tu, e tanti amici con o senza bandiere hanno sostenuto l'idea.Lo faccio per amore verso il mio paese. Si hai ragione, ho osato quando da giovane sono amdato via da Civita per percorrere la mia strada, sto osando ora sfidando chi come te non ha il coraggio di firmarsi e metterci la faccia.
Ma credimi non ho nulla da perdere, ho la mia vita e il mio lavoro, per questo oso, voglio mettermi a disposizione perchè amo la mia gente e per loro sono una garanzia. Non ho mogli, sorelle o figli da sistemare, grazie a DIO e solo grazie a DIO siamo tutti sistemati.
Se dovessi perdere, sono comunque contento di avere dedicato del tempo alla mia gente e al mio paese. CONTINUERO' TRANQUILLAMENTE A MANGIARE IL MIO PANE SENZA DOVER VENDERE L'ANIMA AL DIAVOLO.
Questa risposta serva a tutte le evetuali future provocazioni. Non ho mai detto di essere un coraggioso ma solo di avere voglia di mettermi a disposizione del prossimo. Per il futuro risponderò solo ai commenti costruttivi e non ai pettegolezzi.

Peppino ha detto...

Grazie per gli Auguri, concordo con te nel dire che indipendentemente dai colori politici o dai numeri, deve essere una scelta d'AMORE farcita da una grande dose di umiltà.
BY

Anonimo ha detto...

Siamo gia a 3 candidati sindaco....ma non è finita nei primi giorni di marzo si capirà l'esistenza di un 4 ..... che bello rubacchiare qualche voto ai due candidati più favoriti ... magari ci scappa la sorpresa!!!!
Basta qualche fidanzata o amante che cambia idea ed il gioco è fatto

La Sacra Famiglia ha detto...

Come si dice:
il potere logora chi non c'è l'ha!!
Anche se in questo caso non si tratta di potere ne tantomeno di interessi economici ma soltanto di saldi legami familiari fondati sul rispetto e la stima reciproca.
Chi continua ad inveire su "famiglie" e feudi lo fà soltanto a causa della sua situazione di inferiorità.A questi commenti non rispondero' piu' perché non sono altro che micce ad hoc per scatenare la rissa sul web, anche se al commento manca solo la firma!Se vuoi combattere i tiranni,gli imbrogloni,i benestanti, affrontali pubblicamente e non fare come fai sempre, lanciare il sasso e rifugiarti in macchina, la comunità ha già dimostrato di non apprezzare il tuo comportamento infatti ti ha isolato.
by Galoppino

P.D.L. ha detto...

MARCHESE, SEGRETARIO PD, MA COME PENSANO QUESTE PERSONE DI AMMINISTRARE CIVITA? DA LONTANO, DA UN ALTRO PAESE. SECONDO ME, SE VENISSERO ELETTI, DOPO TRE MESI FAREBBERO LA FINE DI VELTRONI.
NON MI FIRMO, MA CONOSCERETE LA MIA IDENTITA' A BREVE. INFATTI TRA QUALCHE GIORNO INIZIEREMO A COMPORRE IL GRUPPO CHE GOVERNERA' CIVITA PER IL FUTURO E CREDETEMI SARA' COSI'.....................
QUESTI NOMI CHE USCIRANNO, SOPRATUTTO QUELLO DEL SINDACO, VI FARANNO RIMANERE A BOCCAPERTA............................................................
MASSARO TU CON CHI STARAI?

Anonimo ha detto...

caro P.D.L spero per te e per il tuo gruppo che tu abbia gia parlato con le famiglie di cui sopra o almeno con una perchè altrimenti sono tutte energie sprecate, tieni anche presente che ci sarà da fare qualche concorso e queste non sono cose da dilettanti.

Antonio Massaro ha detto...

Comunico una volta per tutte che non ho nessuna ambizione per le prossime Amministrative!
Io ho deciso di vivere qui', a 1000 km di distanza dal mio amato paese, come ho già scritto faro' da spettatore, e in caso di candidature a me vicine scendero' per sostenerle con il mio voto personale!!! Comunque spero che un nostro rappresentante ci sia se non altro perché rapprentiamo il
10 % della popolazione votante!!! W civita!!

Sempre da Lugano ha detto...

Peppino se ti serve la fascia per domani a Milano fammi un bip che te la porto!!! Io non l'ho mai usata.. é nuovissima!!

Anonimo ha detto...

evviva Peppino!

Frank ha detto...

Bruno vs Campanella che sfida ragazzi!

Uno saggio ha detto...

Curiosità paesane:
Come si comporterà il vicesindaco per antonomasia in questa situazione?
Pistocchi Gennaro candidato con Blois
Tarantino Lorenzo sicuramente candidato con Peppino vista l'affinità politica.
Farete le primarie?
Proverete a stare con un piede in due scarpe? Quest'ultima ipotesi conoscendoti non sarebbe una novità, anzi confermerebbe quello che ho sempre pensato di te.
Ps. non continuare a dire che starai a guardare durante la prossima campagna elettorale non ci crede nessuno,il paese é piccolo e la gente mormora.

Antonio Massaro ha detto...

No comment...
Questo é l'unico aspetto che non mi manca di Civita, i vostri pettegolezzi!Vi rovinate la vita a pensare cosa faranno gli altri senza pensare a cio' che é meglio per voi.Io personalmente ho già espresso la mia posizione e te la confermo: BLOIS SINDACO.
Gli altri sono liberi di scegliere il proprio candidato,da noi non si impone nulla per questo siamo cosi' uniti.
Comunque é ancora un po' presto per parlare di liste e di alleanze non ti sembra?Noi ci pensiamo poco, volendo ragionare a modo vostro posso garantirvi che noi cmq ci saremo se davvero sarà il nostro obbiettivo.
Anche se immagino che sia il gossip di questi giorni,la nostra posizione se proprio ci tieni a saperlo, sarà uficializzata sicuramente a Pasqua quando ci ritroveremo nel solito covo davanti a qualche capretto e del buon vino e discuteremo sul da farsi, in base alle liste ed ai programmi,é noto a tutti che non amiamo far parte della costituente, non ci accodiamo a voi, saggi ed intellettuali.
Se la mia risposta non ha placato la tua sete di conoscenza dei fatti altrui, prova a fermare qualcuno in piazza, loro saranno sicuramente piu' aggiornati di me.
Tié (immagina il gesto allegato)

Anonimo ha detto...

A lavicq...

Anonimo ha detto...

Finalmente si cominciano a dare dei buoni consigli ai giovani su come fare politica .... capretto e un buon vinello e tutto si aggiusta. Se non sbaglio abbiamo anche del vino di qualità vincitore di premi prestigiosi.
Quindi cari giovani cominciate a piantare la vigna per il capretto ci pensano le nostre due prestigiose macellerie.

Anonimo ha detto...

2-A lavicq...

Antonio Massaro ha detto...

Volendo esagerare, si ci ritrova anche davanti un bel cosciotto di caviale!!

Bollettino Ansa ha detto...

Presto il Gotha della cultura cittadina e non ,tirerà fuori dal cilindro un candidato degno di seguire Peppino Marchese durante la sua ambiziosa conquista del Municipio.
Da indiscrezioni fornite dai soliti ben informati,che ieri hanno partecipato ad un urgente ed affolata riunione presso il circolo di cultura, apprendiamo che il rebus é il seguente:
dare un seguito alla brillante esperienza politica dell'attuale assessore alla cultura che, visti i precedenti, sarebbe lieta di cambiare aria ,se non altro per cercare altrove la giusta considerazione, o, in caso di impedimento, fornire a Peppino una rosa di nomi tra i quali scegliere chi ritiene piu' idoneo a gestire un assessorato cosi' importante per lo sviluppo e la tutela del nostro territorio.
Ma allora hanno già deciso?
Come andrà a finire?

Discepolo ha detto...

Mai una discussione aveva prodotto cosi' tanti interventi.. ma il Maestro cosa ne pensa?

Civitese Libero ha detto...

Sono iniziate le "grandi manovre".
La candidatura di Marchese ha sicuramente fatto sorridere qualcuno, ma altri, ascoltando il solito ben informato "Bottegone "dei tempi odierni,non ridono per niente,ma organizzano tavole rotonde con l'unico obbiettivo di fermare sin dalla nascita il suo movimento politico.
W la libertà W Peppino

Bulldog ha detto...

Attenzione, Ettore é in giro per il paese ed é molto aggressivo.

Peppino Marchese candidato Sindaco ha detto...

Mi fa veramente stare bene il pensiero di avere fatto sorridere qualcuno. Nella mia vita mi sono sempre adoperato affinchè ciò accadesse, e spero di continuare, non voglio pensare mai che altri possano soffrire o piangere per mia colpa.
Sono contento di aver generato fermento,e che ci siano altre possibili candidature, ciò può solo giovare alla Democrazia e mettere nelle condizioni migliori il popolo sovrano di fare la propria scelta.
VOGLIO rispondere alla legittima preoccupazione del Signore che si firma "PDL di prossima identificazione e grandi sorprese"
Se sarà, io amministrerò non da lontano nè abiterà in Agro di Civita, ma risiederò stabilmente a Civita, vicino alla Chiesa Madre, o alla Fontana di mezzo, non ho ancora deciso. Parlerò la mia Lingua "Arberesh"con i miei paesani, frequenterò i precetti Domenicali nella parrochia della mia comunità e soprattutto con i miei cari e familiari parteciperò attivamente alla vita sociale del nostro paese. Non penso di volerla sfruttare, Civita.
Per quanto riguarda i miei eventuali interesi professionali basta un biglietto aereo Low.cost è tutto sarà risolto in una giornata.
In trepidante attesa per le altre novità, spero che la mia risposta sia stata esaustiva e che ti faccia fare sonni tranquilli.
BUONA NOTTE è tardi e domani ho un appuntamento in Fiera a Milano c/o lo stand della Regione Calabria. By

Peppino ha detto...

Chiedo venia per gli errori di battitura.

primo Amore ha detto...

Forse é proprio quello che vuole la cittadinanza,un sindaco e una squadra che siano ambiziosi,preparati,belli,e capaci anche di far sorridere.
Il tempo degli INTRALAZZATORI é ormai finito , siamo stufi dei soliti volti che si danno tanto da fare in questi periodi pre elettorali,e la prossima campagna lettorale ne sancirà definitivamente l'estinzione,il paese é pronto per un'autentica Rivoluzione Culturale.
Baci

Antonio Massaro ha detto...

Anche se spesso sono vittima dei soliti commenti anonimi scritti da altrettanti anonimi cittadini,sono davvero contento del risultato ottenuto da questo Blog.
Il risultato sarebbe ancora piu' interessante se solo qualcuno dell'attuale amministrazione avesse il coraggio di partecipare apertamente alle discussioni, paesi notoriamente piu' emancipati del nostro tipo San Lorenzo Bellizzi, affrontano tematiche di notevole importanza sul blog cittadino interagendo via web con il Sindaco Dott. Scaravaglione.
L'attuale maggioranza non ha niente da temere in merito al suo operato, la vostra(nostra come preferite) unica pecca é stata quella di lavorare tanto e pubblicizzare poco,la chiamavate politica spettacolo ma vi renderete conto che cosi' non è.
La cittadinanza é disinformata di quanto fatto e facilmente si lascia influenzare da chi ha interesse a denigrare l'operato altrui.
Nel nostro programma pero' si puntava molto sull'informazione,bene avevamo intuito che era giusto che gli eletti entrassero in tutte le case civitesi (via newsletters, o giornalino come preferite)rendendo partecipi tutti dei progetti e delle decisioni e non aspettare che i cittadini venissero a porre domande su quanto fatto.
Anche se forse in ritardo,abbiamo tanto da dimostrare con fatti e non parole,basta pubblicare l'elenco dei progetti presentati, finanziati e non, con tanto di numero di protocollo,per dimostrare che ci si puo' accusare di tutto ma non di IMMOBILISMO!

Anonimo ha detto...

Hai ragione caro Antonio si tratta solo di malgoverno "percepito" e non effettivo. Poichè la maggior parte degli elettori civitesi (circa il 90%) non usa internet io suggerirei i ripristinare un metodo di comunicazione un po datato ma nella fattispecie molto efficiente cioè quello mandare in giro un dipendente comunale armato di trombetta a spiegare quanto è bravo il nostro sindaco. (Dovrebbe ancora esserci una trombetta in comune và solo spolverata)

Anonimo ha detto...

Bravo Peppino,mi è piaciuta molto la risposta che gli hai dato al Signore del PDL.Si tenga presente, che i Civitesi sparsi in tutto il mondo,amano sinceramente il proprio paese natio.Danno e non pretendono niente.Questo grande amore per la politica di alcuni paesani mi lascia dubitare...sono solo,secondo me,interessi personali.I miei migliori auguri Peppino e che il Signore ti dia la forza di portare a termine con successo il tuo intendo.

Trombetta ha detto...

Ok chiamero' il sindaco per proporre il riutilizzo del banditore!Fra l'altro non avrà neanche problemi ad affidare un cosi' importante compito,di dipendenti annoiati ne abbiamo piu' di uno, saranno ben lieti di fare un po' di movimento!
Antonio Massaro

donnecivitesi ha detto...

Peppino Marchese siamo tutte liete di averti come sindaco. Bello, bravo e gagliardo! Poi sai parlare bene a differenza dell'attuale compagine che non sa mettere una parola dietro l'altra. Infatti, il povero superassessore a riguardo è stata supersfruttata. Peccato si sia arresa, ma chissà cosa ha in mente...Il suo silenzio ci turba.

Anonimo ha detto...

E' DA FOLLI PENSARE DI AVERE RISULTATI DVERSI, FACENDO SEMPRE ESATTAMENTE LE STESSE COSE.......

La Civita del buon senso è con te.
FORZA PEPPINO MARCHESE

ALBERT EINSTEIN ha detto...

.....quanto sopra

Peppino Marchese ha detto...

Sono disponibili, le foto della BIT - Milano Fiera Expocts - International Tourism Exchange 2009nel gruppo "Civita-CS-Peppino Marchese Sindaco" (Facebook)
Purtroppo le ns Istituzioni Locali non ci rappresentavano.
Non avendo ritenuto doveroso presenziare con una cordata di imprenditori turistici nostrani nei giorni dedicati agli operatori professionali, sicuramente parteciperanno alla fiera della metallurgia, a quella del mobile e a "Milano vende Moda" per promuovere le tante aziende che abbiamo sul territorio e per rilanciare la nostra economia....!!!!!!!
Lascio a Voi ogni commento, in questi giorni i ns rappresentanti hanno cose più importanti da fare.
E' doveroso da parte mia testimoniare la presenza di Emanuele Pisarra giornalista e membro Cai che ha tenuto una conferenza sulla sentieristica del Parco Nazionale del Pollino, e la Signorina Rosanna La Cattiva in rappresentanza della Pro-Loco.
In compenso le immagini del ns Ponte del Diavolo parlavono di Civita sui sacchetti ufficiali che venivano distribuiti nello Stand della Regione. E' stata per me una grande gioia poter vedere in giro per Milano i tanti turisti e operatori da tutto il pianeta con la ns Civita rappresentata sulle loro bustine. Per qualche giorno Civita sarà rappresentata come dai loghi delle più importanti Metropoli. Y Love Civita

Fraterno Amico ha detto...

Leggendo l'orario del tuo intervento mi rendo conto che hai problemi di insonnia,ma davvero pensi di gestire tutta la campagna elettorale on line? Se non scendi a preparare la tavola difficilmente farai parte dei banchettisti.

per Peppino Marchese SINDACO ha detto...

Caro fraterno amico è evidente che hai un cervello piccolo così..
oppure lo fai apposta per provocare..
Peppino mooolto probabilmente era appena rientrato dalla Fiera e ha voluto render conto di ciò che si è fatto..
In più ha messo a disposizione di tutti su facebook le foto dell'evento..
P.S.: amico fraterno, vai a banchettare che è meglio..

speriamo che piova ha detto...

Scusate se mi intrometto ma volevo solo essere l'autore del 100 post di questa discussione...ho vinto qualche cosa?

Anonimo ha detto...

Ciao Peppino sono un elettore indeciso e vorrei capire perchè votare te e non un altro candidato. A tal proposito vorrei farti pubblicamente alcune domande su come vedi Civita tra 5 anni.

a) quanti negozi di alimentari.
b) quante macellerie .
c) quanti negozi di abbigliamento.
d) quanti ristoranti.
e) quanti laboratori artigianali.
f) quanti panifici.
g) quanti giovani agricoltori.
h) quanti laboratori caseari.
i) quanti Bar.
l) quanti Pub.
m) quante agezie turistiche.
n) quante guide turistiche.

Ti faccio queste domande perchè parlando nella solita piazza si parla sempre di "alta politica" e non di cose concrete, siccome vivo la precarietà del lavoro sulla mia pelle vorrei che qualcuno mi desse delle risposte sul perchè dovrei rimanere a Civita e non emigrare contribuendo cosi alla fine "per mancanza di clienti" di questa comunità.
Grazie .

Anonimo ha detto...

Stiamo invadendo facebook con i nostri gruppi .... ne è nato un altro "Civita unofficial group".

la prima rosa blu ha detto...

Caro Peppino, le voci riguardanti la tua candidatura si fanno sempre piu' insistenti quindi inizio a crederci anche io.Non sono un'assidua frequentatrice del blog in quanto molte volte non ho apprezzato gli interventi del "maestro" ma venendo a conoscenza della tua candidatura sul blog, questa sera ho voluto partecipare per comunicarti che apprezzo il tuo progetto e che ti saro' vicina come sempre se lo riterrai opportuno.
Se il tuo sogno si realizzerà vorrà dire che Civita é davvero pronta a svoltare pagina.
Sinceramente non penso di avere la forza di impegnarmi in una campagna elettorale ma sicuramente ti saro' vicina, con il mio voto personale e non solo.
Auguri di cuore e ricorda che abbiamo sempre creduto in te fin dall'infanzia.
Non firmo il commento per evitare le solite chiacchiere ma se leggi il nome e pensi al passato sicuramente capirai chi sono.Buona notte

Anonimo ha detto...

in bocca al lupo a peppino! ps. a noi giungono voci di movimenti anche da napoli? sarà vero?

Francesco Di Minco ha detto...

Il sottoscritto Francesco Di Minco in qualità di legittimo ed unico proprietario di Ettore ( certificato L.O.I )vuole tranquilizzare tutti gli interessati sulla non pericolosità del cane in questione,in quanto è portato a passeggio sempre con guinzaglio e museruola, mentre ben altri sono i cani scolti in questo periodo...

Antonio Massaro ha detto...

Chiamatela se volete riunione di famiglia ma ho ricevuto nella giornata di ieri una telefonata al quanto imbarazzante,infatti con un tono già da leader qualcuno mi ha invitato a darmi una calmata e di evitare esposizioni fino a quando le alleanze non saranno ben definite.Ho voluto pubblicare l'episodio sul blog affinché sia ben chiara e definita la mia posizione,io personalmente sono convinto che questa amministrazione abbia lavorato bene e che si sia impegnata tanto ma se altri la pensano diversamente é giusto in democrazia confrontarsi e quindi esporre i propri dubbi e perplessità in relazione alle alleanze,io mi adeguero' a quello che la maggioranza deciderà... a Pasqua.!

Anonimo ha detto...

a.lavicq

Frank ha detto...

Marchese sabato sarà a Civita e parteciperà al Ruppa Pignata,forse spera di trovare già la fascia tricolore all'interno della pignata!

Bollettino Ansa ha detto...

Ecco svelato il mistero, sembra che l'ex consigliere Franco Massaro si sia messo di traverso rispetto la volontà del nipote, ex vicesindaco dell'attuale maggioranza ,di dare un seguito al percorso intrapreso cinque anni fà.
I soliti ben informati lo danno molto vicino alle posizioni di Peppino Marchese, forse gli amici del 61 vogliono rimettersi in gioco?Sarà lui il leader di cui parlava Massaro nel commento precedente?

Anonimo ha detto...

Queste fantomatiche "Eminenze grige" di cui tanto si parla su questo blog , cosa hanno fatto per meritarsi sittanto proscenio?

Meneghino ha detto...

Non travestirsi da "Pulcinella" e avere il coraggio di firmarsi.

Civita che Parla ha detto...

Carnevale é finito ma leggo che di Pulcinella a Civita ce ne sono tanti.
Sapete soltanto inveire contro quei pochi che hanno il coraggio di esporsi personalmente,i vostri commenti la dicono lunga sulla vostra cultura,sapete soltanto spettegolare,tentare di tramare(ma non siete all'altezza)e tirare in ballo persone che sono estranee al blog.Giusto per rendere l'idea, non siete a conoscenza neanche dei requisiti necessari per candidarsi in un comune: la RESIDENZA!
Tutto il resto é noia....
Antonio Massaro (Eminenza Grigia)

Anonimo ha detto...

Come mai i "Pirilliani" sono così refrattari a questo potente strumento di comunicazione?
Attendiamo risposta.

Anonimo ha detto...

Come mai tutti i "vecchi democristiani" (e sono tanti)non esprimono un loro candidato in questa prossima tornata elettorale comunale ,ritengo ,con cognizione di causa , che hanno tutte le carte in regola per dire la loro e affermare il loro pensiero.Fatevi avanti ,credo che i tempi siano maturi ,per una discesa in campo.

Anonimo ha detto...

Chi è causa del suo mal pianga se stesso.Il Sindaco ,da questo aforisma nè deve trarre le estreme conseguenze.Auguri per un nuovo lavoro.

Peppino Marchese ha detto...

Voglio rispondere al caro giovane amico indeciso che qualche giorno fà mi ha posto delle legittime domande, intanto ringraziandolo per avere preso in considerazione la mia candidatura ed invitarlo nei prossimi giorni ad avvicinarmi per avere tutti i chiarimenti in merito ai suoi dubbi. Non ti rispondo ancora pubblicamente perchè stiamo lavorando al programma.
Credimi non ho remore a parlare con te di persona e raccontarti, nel massimo rispetto della tua privacy.
Ci sono veramente un sacco di nuovi progetti che vanno oltre la ordinaria amministrazione.
Grazie per la comprensione

Anonimo ha detto...

GUARDATE CHE AMMINISTRARE UN COMUNE COME CIVITA NON E' AFFATTO SEMPLICE CON TUTTI I PROBLEMI CHE CI SONO IN TEMA DI PAGAMENTO STIPENDI, LAVORI DI MANUTENZIONE DI STRADE, ED OPERE PUBBLICHE........

Anonimo ha detto...

Del professore Cerchiara si son perse le tracce;
Chi l'ha visto?
Potrebbe ancora dire la sua , in questo marasma politico generale.
Stessa cosa dicasi dell'ex Sindaco dr.Domenico Ventimiglia che latita.
Da indiscrezioni di piazza ,vorrebbe lanciare la moglie in questo agone politico.

Anonimo ha detto...

Si giusto..quando si dice puntare sui giovani!
Che amarezza

Anonimo ha detto...

Bando alle chiacchiere , secondo me, il candidato ideale (di superamento)potrebbe essere il professore Demetrio Emmanuele.
Cosa ne pensate?

Anonimo ha detto...

IL MIO PARERE SUL CANDIDATO IDEALE PER CIVITA SAREBBE IL SOLO ED UNICO

PROF.

VINCENZO BRUNO


tutto il resto è "paranoia"

GIANNI ha detto...

LASCIATE CHE SIA UN GIOVANE A PRENDERE LE REDINI DEL COMUNE DI CIVITA, MA DEVE ESSERE COERENTE CON LE SUE IDEE ED ANDARE FINO IN FONDO E NON COME ALTRI HANNO FATTO..........................................!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!HANNO CAMBIATO BANDIERA ED IDEE CONTINUAMENTE

Anonimo ha detto...

Le grandi ali del museo etnico si aprono sul blog.

Anonimo ha detto...

Mi sembra che le parole "Giovani" e "Giovane" così come "Nuovo" siano le più utilizzate nella cominicazione politica non solo di Civita, traspare però dal contesto che si riferiscano ad età anagrafiche le prime due e alla ignoranza storica la terza. Perchè un giovane dovrebbe saper fare meglio di un vecchio? Essere giovane significa necessariamente avere idee giovani?
I "giovani" che ho visto in politica (anche da noi) sono semplicemente la brutta copia dei loro maestri più grandi. Beh allora meglio accontentarsi dell'originale.
Quanto al "Nuovo" , anche se non sono un vecchietto ho visto, vissuto e analizzato un bel pò di gente che fà politica e ho notato che nella maggior parte dei casi questa (la politica) viene intesa solo ed esclusivamente ad uso privatistico a Civita poi ha raggiunto un livello allarmante, direi quasi patologico. Insomma cari conpaesani "Niente di nuovo sul fronte occidentale".

F........................M....O ha detto...

IN QUESTI GIORNI CIVITA E' IN FERMENTO, CI STA QUALCUNO CHE NAVIGA SU PIU' FRONTI, QUEL QUALCUNO E' STATO GIA' AMMINISTRATORE DI CIVITA QUALCHE ANNO FA ED HA RICOPERTO ANCHE UNA CARICA IMPORTANTE V.SIND. QUANDO AMMINISTRAVA CHE COSA HA FATTO PER IL COMUNE E PER LA COMUNITA'? GIUSTO PER RENDERE L'IDEA VORREI FARVI PRESENTE CHE CHI ANDRA' AD AMMINISTRARE CIVITA SARA' SICURAMENTE QUALCUNO CHE NEI CINQUE ANNI NON ABBIA SOLO PENSATO A SE STESSO. CIVITA E' UN PAESE INTELIGGENTE E SAPRA' SCEGLIERE SICURAMENTE LA PERSONA PIU' GIUSTA.

MASSARO, SECONDO ME TI DEVI AGGIORNARE, PER CANDIDARTI NON SERVE LA RESIDENZA!!!!!!!!!!!!!

Antonio Massaro ha detto...

Con i vostri commenti dimostrate cio' che siete : ANONIMI!
Ma dove volete andare in queste condizioni?Pensate davvero che i vostri stupidi commenti possano influire minimamente sulle decisioni delle persone?
Siete ancora convinti che basti offendere e calunniare per evitare candidature?
Firmate i commenti e chissà.. forse c'é posto anche per voi!

Anonimo ha detto...

rappresento un gruppo di donne di civita e sono convinta che nella nostra comunità ci sono due o tre elementi che potrebbero dare una scossa, in termini positivi,e un rilancio al nostro amato paese.

Anonimo ha detto...

Il candidato è arrivato.
La rete di affari e traffici è cominciata.
In piazza non si parla d'altro.
La gente non vede l'ora.
Dai Peppino che ce la fai.
Noi siamo con te. Io sono con te.
Ora vado a rompere la pignata.
Forza Peppino. Forza Civita.

Anonimo ha detto...

Grande Peppino finalmente sei arrivato tu a romperci le pignate.

Anonimo ha detto...

attenzione che il Marchese vi raddrizza a tutti la schiena se diventa sindaco, e poi sò ...azzi e sollazzi.....lo amerete o quanto lo amerete!!!

EL MATADOR ha detto...

SIGNORI IL NOSTRO CARO MAESTRO PREDICA BENE MA RAZZOLA MALE!COME MAI TUTTA QUESTA ENFASI NELLO SPONSORIZZARE PEPPINO MARCHESE!!! FORSE PENSA CHE SIA UN MESSIA CHE CON UN COLPO DI BACCHETTA MAGICA FACCIA RINASCERE UN PAESE CHE TRA QUALCHE ANNO NON AVRA'UN ASILO,UN SCUOLA,UNA POSTA ECC. QUALE FUTURO?
NESSUNO!!!!!!!!!!!!
DATEVI UN CALMATA EL MATADOR