PIANETARBERESH

Discussione libera in libero mondo

domenica 11 maggio 2008

Stand alla fiera di Mediterre a Bari

Un nostro collaboratore si è recato alla Fiera del Turismo nei Parchi del Mediterraneo che si conclude oggi a Bari e ci ha raccontato del magnifico stand che il GAL Pollino ha acquistato e messo a disposizione degli operatori turistici che ne hanno fatto richiesta.
Per fortuna lo stand era occupato solo da operatori civitesi, di Frascineto e di Saracena.
Spiccava la simpatia di Mara Bruno, Dina Cerchiara e di Lucia Martino nella accoglienza dei numerosi visitatori che hanno chiesto notizie approfondite sulla nuova ospitalità che offrono i paesi del settore calabrese del Parco. Un vero e proprio successo.
Complimenti a tutti coloro che si sono prodigati nell’iniziativa.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Bene bene mi fa piacere..ogni tanto qualcosa..

Anonimo ha detto...

ho saputo dell'esistenza di questo blog poki giorni fa,quando mi è stato riferito di un commento poco felice nei confronti del compagno leccadito!! sento l'esigenza di dire la mia sull'esistenza di questo blog...
sono pienamente d'accordo su quello che afferma il suddetto compagno,anche per me le lotte e le discussioni di ogni tipo vanno affrontate in maniera non anonima e all'interno delle istituzioni...in questi giorni sta tornando di moda,vedi il caso travaglio,l'intenzione di limitare la libertà di parola.
mi rivolgo agli anonimi di questo sito,firmate i vostri commenti con nomi e cognomi,perchè in italia fra un pò sembra non sarà più possibile.
concludo con la piu totale solidarietà con il segretario leccadito.
un saluto a tutti i civitesi da cosenza.
Leccadito Carmelo

Anonimo ha detto...

Caro compagno Leccadito junior,
hai pienamente ragione sull'anonimato dei commenti ma per quanto riguarda la libertà di parola... dove governate voi non se ne vede neanche l'ombra!!
Spero che il nuovo governo riesca a mettere il bavaglio ai soliti Santoro e C.!!
Saluti Antonio Massaro
Ps. mio figlio è nato in Svizzera Paese Libero!!!

solo toro ha detto...

caro compagno massaro,quale onore...i miei piu sentiti auguri per la nascita del piccolo Domenico...il mio era solo un commento ironico...per quanto riguarda la libertà,penso che noi comunisti ITALIANI,abbiamo da insegnare a tutti. e quanto parlo di comunismo o pensiero di sinistra,non mi riferisco certo a Prodi e compagni,ai quali tu fai sicuramente riferimento o all'Unione sovietica dalla quale prendo le distanze; Prodi non ha fatto certo bene e questo è un dato di fatto ma non stava facendo nemmeno tanto male,come il bombardamento mediatico del tuo caro amico Silvio faceva credere alla gente ignorante...mi auguro anch'io che zio Silvio faccia bene per l'Italia e se bene farà,sarò il primo ad ammetterlo...il tuo desiderio di imbavagliare Santoro,dimostra però che il tuo concetto di libertà sia contorto...spero che il suddetto premier non la pensi come te,perchè quando uno esprime la propria opinione mettendoci la faccia,ha il diritto di esprimerla,senza che qualcuno lo impedisca...l'anonimato è da condannare!!!!
ti saluto di nuovo e ti abbraccio,dai un bacio a Domenico da zio Carmelo...
LECCADITO CARMELO

Anonimo ha detto...

Zio Silvio non combinerà niente di buono. Non vi illudete. Beato Domenico che è nato in Svizzera! Poveri noi schiavi dell'ignoranza e della paura.Ciao illusi.

Anonimo ha detto...

Questa volta SILVIO è costretto a fare qualcosa di buono per LItalia.Gielo auguro!Sarà un bene per tutti,anche per Voi del Sud che
state sempre ad aspettare che qualcuno Vi faccia qualcosa e Voi,come il solito,solo a criticare.Dai fatti si misura la persona e non dalle parole che lui fa.Di fatti SILVIO ne ha fatti tanti.Ricodate:Solo colui che lavora sbaglia.Chi non fa niente ,come tanti a Civita non sbagliano mai.VoleteVi almeno bene tra di Voi e lavorate insieme per una Civita ancora migliore.

Nicola Di Turi ha detto...

Proprio perchè sarà costretto a "fare qualcosa" vedremo tutti i limiti di questo Signore. Mi piace ricordare quello che diceva Indro Montanelli su Berlusconi:"Gli italiani devono vedere chi è questo signore.Berlusconi è una malattia che si cura soltanto con il vaccino, con una bella iniezione di Berlusconi a Palazzo Chigi, al Quirinale, al Vaticano, dove vuole lui. Soltanto dopo saremo immuni".
Purtroppo pare che questo vaccino non ci abbia reso immuni, ma ci ha provocato una sorta di Sindrome di Stoccolma...

Anonimo ha detto...

CLICCATE UN PO' QUI!!
NE VEDRETE DELLE BELLE!!
E' ARRIVATA L'ADSL!!
COPIATE TUTTO NELLA BARRA PER L'INDIRIZZO WEB!!

http://www.areaprivati.190.it/
190/trilogy/jsp/
programView.do?
contentKey
=35756&pageTypeId
=1073752848&channelId
=-536943558&programId
=536881957&ty_key
=pri_adsl_offerta_flat&hp190=y