PIANETARBERESH

Discussione libera in libero mondo

sabato 2 febbraio 2008

Gentile Assessore...

Finalmente!!!!Un assessore del comune di Civita lascia una sua testimonianza su questo blog.
Questo è un evento! Ringraziamo di cuore l'assessore Emmanuele per il coraggio ...
Ma entriamo nel merito delle affermazione dell'Assessore Emmanuele.
  • I numerosi autori che collaborano a questo diario in rete amano molto di più di quanto mai l'assessore immagina il proprio paese: hanno solo evidenziato che non era opportuno rimuovere l'Aquila dal suo posto per rispetto del compianto Franco Manno che è stato il primo assessore che dal dopo guerra ad oggi ... non ha fatto una strada, una palestra ... ma bensì ha posto un monumento!
  • Crediamo che a questa persona che si è prodigata molto e più degli altri a creare una identità per questa comunità allo sbando sia dovuto rispetto ed onore....
  • Si fa "cittadinanza attiva" anche attraverso la rete e non solo...
  • Continuiamo a dissentire sul luogo dove è stata riposta l'aquila... sopra un deposito del gas, una centrale della telecom, un incrocio, tra una tabella scolorita dove non si legge da anni più nulla, un'insegna di stradale e quant'altro, denota la scarsa sensibilità culturale di coloro che hanno scelto questo posto.
  • Inoltre, ribadiamo con vigore che i monumenti non si spostano e seconda dei gusti o delle "voglie" degli assessori di turno... è la storia che li abbatte o li valorizza!
  • Infine, la nascita di questo diario, è la testimonianza della comunità di partecipare alla vita sociale del paese, visto che le decisioni più o meno importanti vengono prese all'interno del "palazzo" , sulla testa della gente senza nessun coinvolgimento di quelle numerose persone che vorrebbero fare qualcosa per il proprio paese ma che non riescono perchè la"casta" locale non dà spazio.
  • Infine, i valori morali ai quali l'assessore si richiama sono intrinsechi fin nei più reconditi angoli della personalita di quanti collaborano a questo diario e nessuno può permettersi di richiamarli senza offesa.

Nessun commento: